PEELING CHIMICO

Scopo dei peeling chimici

Correggere le rughe sottili del viso, migliorare la pigmentazione cutanea (macchie), rendere meno visibili le smagliature.

Metodo

Una soluzione acida (generalmente Acido Glicolico a varie concentrazioni, ma possono essere impiegati anche altri prodotti più aggressivi, come l'Acido Tricloroacetico o il Fenolo) viene applicata sul viso per pochi minuti. Il trattamento, che va ripetuto più volte, elimina lo strato superficiale ed invecchiato dell'epitelio, rigenerandolo e donando nuova lucentezza alla pelle.

Periodo di guarigione

Lieve rossore sulle aree trattate per qualche ora (più a lungo nel caso dei peeling con agenti più aggressivi dell'Acido Glicolico).

Durata del risultato

Variabile in base all' agente impiegato ed all'inestetismo da correggere.